Tagliatelle in guacamole


TAGLIATELLE CON SALSA GUACAMOLE

Le contaminazioni quando si viaggia sono inevitabili…. già solo parlando di cibo con i colleghi di lavoro  originari di altri paesi , scatta la creatività.

Negli States, sto apprezzando  molto l’uso dell’avocado che in Italia sinceramente non facevo uso… e per fissazione professionale non potevo non provare questa mia idea.

Ricetta per due persone…. abbondante!!!

 

  • 2 uova
  • 200  gr di farina 00
  • 1 lime
  • 1 avocado
  • 2  pomodori  camone
  • 1/peperone verde
  • 1/3 cipolla rossa di tropea
  • 1 cucchiaino di cumino
  • pizzico di pepe nero
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Sbattere le uova ed unire le zeste di lime ed un pizzico di sale.

Pesare  la farina. La regola vuole che per ogni uovo grande si deve pesare 100 gr di farina, ma per sicurezza dobbiamo sempre tenerla un pò da parte probabilmente ne avanzerà un pò. Quindi utilizziamo inizialmente 180 gr di farina per fare l’impasto, se necessario,  aggiungere altra farina.

Una volta ottenuto l’impasto farlo riposare circa 20 minuti avvolto nella pellicola.

Preparare la salsa

Tagliare i pomodori, privarli dei semi, tagliare piccoli  cubetti e far rilasciare il liquido in una ciotola per 10 minuti circa.

Tagliare la cipolla ed il peperone nella stessa dimensione.

Scavare la polpa di avocado con un cucchiaio e schiacciarla  in una ciotola con una forchetta.

Aggiungere 6  cucchiai d’olio extravergine d’oliva, pepe nero, cumino ed il succo di mezzo lime.

Unire tutti gli ingredienti della salsa.

Stendere la sfoglia a mattarello, fare asciugare un pò prima utilizzarla e tagliare le tagliatelle.

Cuocere in acqua bollente salata, scolare e condire in una boule con la salsa guacamole

Guarnizioni: usare i gusci di avocado e guarnire con fettine di peperone verde o rosso

Gustosissima soprattutto d’estate

+ There are no comments

Add yours