PACCASASSI …IL FINOCCHIO MARINO del Conero


PACCASASSI …IL FINOCCHIO MARINO del Conero

Il finocchio marino conosciuto nelle Marche come “paccasassi” è un’erba spontanea che cresce lungo le coste rocciose e scogliere vicino al mare.

Mentre nelle altre regioni non è valorizzato o addiritturano si ignora l’utilizzo in cucina di quasta pianta, per noi anconetani è una prelibatezza tipica che ci riporta alle nostre tradizioni culinarie e ai ricordi d’estate.

Per la sua forte sapidità, i paccasassi  si  possono  proporre come sfizioso antipasto,  condimento per la pasta,  o utilizzarli per esaltare un piatto di pesce come i sardoncini; ma il must in assoluto è il panino con mortadella e paccasassi, magari mangiato di ritorno da una giornata passata al mare nelle nostre bellissime spiagge della riviera del Conero.

Vi propongo una ricetta dal  sapore tutto anconetano, magari proprio per una merenda.

Mousse di mortadella e caprino con  paccasassi

Per 4 persone:

4 fette di pane casareccio bianco

180 gr di mortadella

70 gr di formaggio caprino

spruzzata di tabasco

150 gr di paccasassi sott’olio

qulche goccia di tabasco

Passare al minipiner la mortadella con il caprino e tabasco fino ad ottenere una crema omogenea.

Con  un sacco a poche stendete la mousse sulle fette di pane oppure semplicemente spalmatela  e guarnite  con i paccasassi.

Da gustare con una bella birra fresca!

 

+ There are no comments

Add yours